Regolamento Edizione 2022

REGOLAMENTO EDIZIONE
21 Maggio 2022

La Esino SkyRace è una manifestazione sportiva di corsa in natura. Comprende tre distinte competizioni su percorsi di differente distanza, dislivello e capacità tecniche.

Le gare si svolgono su sentieri di montagna caratterizzati da alcune salite muscolarmente impegnative e da discese ripide e tecnicamente esigenti. Si affronteranno alcune creste montuose esposte dove saranno inoltre  presenti alcuni tratti attrezzati con corde fisse. È altamente probabile la percorrenza di alcuni sentieri ancora innevati.
Sarà garantita la presenza del soccorso alpino e di personale esperto nelle zone di maggior pericolo ma si raccomanda ugualmente una buona preparazione fisica e la massima prudenza.
Tutto il percorso sarà adeguatamente segnalato con balise, bandierine e il materiale necessario al riconoscimento del giusto tracciato di gara.
Per ognuna delle tre competizioni è previsto un tempo limite entro il quale completare il percorso e superare i cancelli orari intermedi.

Le gare si svolgeranno principalmente sui sentieri del territorio di Esino Lario sconfinando talvolta con le municipalità della Valsassina e di Mandello del Lario.

Per partecipare alla manifestazione è necessario presentare un certificato medico agonistico in corso di validità, essere assolutamente coscienti della lunghezza e specificità della gara e avere un ottimo allenamento.

- Nello specifico si richiede di possedere una reale capacità d’autonomia personale in montagna dovuta alla partecipazione di manifestazioni con analoghe difficoltà psico-tecniche e psico-fisiche, che permetta di gestire eventuali problemi inerenti a questo tipo di gara.
- Possedere, al momento della gara, la piena capacità di utilizzo di gambe, braccia e mani con cui superare i tratti ferrati.
- Essere quindi in grado di gestire autonomamente complicazioni fisiche o mentali causate da una profonda stanchezza, disturbi gastrointestinali, dolori muscolari o articolari, piccoli infortuni.
- Essere perfettamente coscienti che per un'attività in montagna, la sicurezza dipende innanzitutto dalla capacità del concorrente di adattarsi agli eventuali problemi incontrati o prevedibili.
- Aver preso visione diretta del percorso di gara e di averlo, nel pieno delle proprie facoltà, ritenuto pienamente confacente al proprio livello tecnico;
- Di essere stato doviziosamente informato dagli organizzatori della potenziale pericolosità della manifestazione che, svolgendosi in ambiente di montagna, comporta ineliminabili pericoli oggettivi per tutti i concorrenti. A fronte di detta consapevolezza, assumersi ugualmente il proprio rischio individuale ed esonerare espressamente gli organizzatori da ogni responsabilità per colpa non grave relativamente ad eventuale sinistro di cui l'atleta medesimo sia vittima.

Le tre prove della manifestazione Esino Skyrace saranno denominate:

Esino Skyrace
Esino Skymarathon Extreme
Esino Sprintrace

Esino Skyrace - 23Km  1600 D+

La Polisportiva di Esino Lario organizza sabato 21 Maggio 2022 la gara di corsa in montagna denominata Esino Skyrace: 23km con 1600 mt di dislivello positivo.

La partecipazione è consentita ad atleti sia maschili che femminili, purché abbiano compiuto 18 anni di età e siano in possesso di una certificazione medica per l’idoneità alla pratica degli sport agonistici (vedi allegato E), valido il giorno della gara e siano tesserati alla FISKY.

Il ritrovo è previsto per le ore 6:30 presso il campo sportivo del comune di Esino Lario. La partenza è prevista per le ore 9.30 di sabato 21 Maggio 2022 dal campo sportivo del comune di Esino Lario.

Saranno stilate una classifica online maschile ed una femminile. Verranno premiati i primi 3 atleti uomini e le prime 3 atlete donne.

La premiazione è prevista indicativamente per le ore 15:30 

Saranno disposti dei cancelli orari in località:

“Alpe Cainallo” (Km.14) con un tempo limite di 3h

chi non transiterà nel termine previsto, sarà costretto ad abbandonare la competizione.

Gli atleti dovranno comunicare il loro eventuale ritiro agli organizzatori, dislocati lungo il percorso di gara. Il tempo massimo per concludere la gara è fissato a 6h dalla partenza.
In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile della giuria potrà essere modificato il percorso o sospesa la competizione in qualsiasi momento.

È fatto obbligo per ogni concorrente presentarsi alla partenza munito di:

  • adeguate calzature e abbigliamento
  • giacca impermeabile a manica lunga adatta a sopportare condizioni di brutto tempo in quota.
  • riserva idrica di almeno 0,50 ml
  • riserva alimentare
  • fischietto
  • telo termico di sopravvivenza
  • cappello o bandana
  • benda elastica adesiva adatta a fare una fasciatura
  • un bicchiere da trail running.
  • telefono cellulare con batteria carica e con i numeri dell’organizzazione salvati in rubrica;

Ogni concorrente è tenuto a indossare il pettorale di gara ben visibile, unitamente al quale sarà allegato il relativo microchip fornito da Wedosport.
Verrà attribuita una penalità di 10 minuti per l’atleta sprovvisto di tale equipaggiamento lungo tutto il percorso di gara.
Si consiglia l’utilizzo di guanti specifici per la presa sulle catene nei tratti attrezzati.
Il concorrente che desidera utilizzare i bastoncini deve tenerli con sé per tutta la durata della corsa.

Ad ogni punto di ristoro saranno disponibili bevande e rifornimenti energetici adatti. È severamente vietato abbandonare rifiuti lungo il percorso di gara.
Non è consentito accompagnare gli atleti lungo il percorso di gara.

Al fine di garantire l’incolumità dei concorrenti saranno predisposti, lungo il percorso dei punti di assistenza e di pronto intervento. Con l’atto di iscrizione i concorrenti sollevano gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale a persone e cose che possono verificarsi durante e dopo la gara in relazione alla stessa. Il comitato comunque dichiara di aver stipulato l’assicurazione per la responsabilità civile per rischi derivanti dall’organizzazione della gara. La società non assicura i partecipanti alla gara.

Il Comitato non risponde dello smarrimento/sottrazione di materiale o effetti personali lasciati incustoditi.

Eventuali reclami dovranno pervenire all’ufficio gara, entro un’ora dalla pubblicazione della classifica ufficiale, accompagnati da € 25,00 che saranno restituiti solo in caso di accettazione dello stesso.

 

Esino Skymarathon Extreme - 35Km  3300 D+
(Coppa Italia FISKY)

 La Polisportiva di Esino Lario organizza sabato 21 Maggio 2022 la gara di corsa in montagna denominata  Esino Skymarathon Extreme: 35km con 3300 mt di dislivello positivo

La partecipazione è consentita ad atleti sia maschili che femminili, purché abbiano compiuto 18 anni di età e siano in possesso di una certificazione medica per l’idoneità alla pratica degli sport agonistici (vedi allegato E), valido il giorno della gara e siano tesserati alla FISKY.

Il ritrovo è previsto per le ore 6:30 presso il campo sportivo del comune di Esino Lario. La partenza è prevista per le ore 8.30 di sabato 21 Maggio 2022 dal campo sportivo del comune di Esino Lario.

Saranno stilate una classifica online maschile ed una femminile. Verranno premiati i primi 5 atleti uomini e le prime 5 atlete donne.

La premiazione è prevista indicativamente per le ore 15.30

Saranno disposti dei cancelli orari in località:


“Monte Croce” (Km.10) con un tempo limite di 2h30′
“ Rifugio Bogani” (Km 17) con un tempo limite di 4h30’
“Alpe Cainallo” (Km 28) con un tempo limite di 7h00’

Chi non transiterà entro il tempo limite previsto sarà costretto ad abbandonare la competizione.
Gli atleti dovranno comunicare il loro eventuale ritiro agli organizzatori, dislocati lungo il percorso di gara. Il tempo massimo per concludere la gara è fissato a 10h dalla partenza.

In caso di sopravvenute condizioni atmosferiche tali da costituire pericolo per i concorrenti, a giudizio insindacabile della giuria potrà essere modificato il percorso o sospesa la competizione in qualsiasi momento.

È fatto obbligo per ogni concorrente presentarsi alla partenza munito di:

  • adeguate calzature e abbigliamento
  • giacca impermeabile a manica lunga adatta a sopportare condizioni di brutto tempo in quota.
  • riserva idrica di almeno 0,50 ml
  • riserva alimentare
  • fischietto
  • telo termico di sopravvivenza
  • cappello o bandana
  • benda elastica adesiva adatta a fare una fasciatura
  • un bicchiere da trail running.
  • telefono cellulare con batteria carica e con i numeri dell’organizzazione salvati in rubrica;

Ogni concorrente è tenuto a indossare il pettorale di gara ben visibile, unitamente al quale sarà allegato il relativo microchip fornito da Wedosport.
Verrà attribuita una penalità di 10 minuti per l’atleta sprovvisto di tale equipaggiamento lungo tutto il percorso di gara

Si consigliano:

  • guanti specifici per la presa sulle catene nei tratti attrezzati
  • pantaloni da corsa (che coprano il ginocchio)
  • maglia a manica lunga
  • road book
  • indumenti caldi utili in caso di condizioni meteorologiche negative

Il concorrente che desidera utilizzare i bastoncini deve tenerli con sé per tutta la durata della corsa.
In caso di condizioni particolarmente severe potrà essere reso obbligatorio del materiale aggiuntivo.

Ad ogni punto di ristoro saranno disponibili bevande e rifornimenti energetici adatti. È severamente vietato abbandonare rifiuti lungo il percorso di gara.

Non è consentito accompagnare gli atleti lungo il percorso di gara.

Al fine di garantire l’incolumità dei concorrenti saranno predisposti, lungo il percorso dei punti di assistenza e di pronto intervento. Con l’atto di iscrizione i concorrenti sollevano gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale a persone e cose che possono verificarsi durante e dopo la gara in relazione alla stessa. Il comitato comunque dichiara di aver stipulato l’assicurazione per la responsabilità civile per rischi derivanti dall’organizzazione della gara. La società non assicura i partecipanti alla gara.

Il Comitato non risponde dello smarrimento/sottrazione di materiale o effetti personali lasciati incustoditi.

Eventuali reclami dovranno pervenire all’ufficio gara, entro un’ora dalla pubblicazione della classifica ufficiale, accompagnati da € 25,00 che saranno restituiti solo in caso di accettazione dello stesso.

Sprintrace - 19Km  900 D+

La Polisportiva di Esino Lario organizza Sabato 21 Maggio 2022 la gara di corsa in montagna denominata Esino Sprintrace: 19km con 900 mt di dislivello positivo.

La partecipazione è consentita ad atleti sia maschili che femminili, purché abbiano compiuto 18 anni di età e siano in possesso di una certificazione medica per l’idoneità alla pratica degli sport agonistici (vedi allegato E), valido il giorno della gara e siano tesserati alla FISKY.

Il ritrovo è previsto per le ore 6:30 presso il campo sportivo del comune di Esino Lario.

La partenza è prevista per le ore 9.00 di Sabato 21 Maggio 2022 presso il campo sportivo del comune di Esino Lario.

È fatto obbligo per ogni concorrente presentarsi alla partenza munito di:

  • adeguate calzature e abbigliamento
  • riserva idrica di almeno 0,250 ml
  • un bicchiere da trail running

Ogni concorrente è tenuto a indossare il pettorale di gara ben visibile, unitamente al quale sarà allegato il

Saranno stilate una classifica online maschile ed una femminile. Verranno premiati i primi 3 atleti uomini e le prime 3 atlete donne.

La premiazione è prevista indicativamente per le ore 15:30. Il tempo massimo per concludere la gara è fissato a 4h dalla partenza.

È fatto obbligo per ogni concorrente presentarsi alla partenza munito di: relativo microchip fornito da Wedosport.

Si consigliano:

  • pantaloni da corsa (che coprano il ginocchio)
  • maglia a manica lunga
  • indumenti caldi utili in caso di condizioni meteorologiche negative

In caso di condizioni particolarmente severe potrà essere reso obbligatorio del materiale aggiuntivo.

Verrà attribuita una penalità di 10 minuti per l’atleta sprovvisto di tale equipaggiamento lungo tutto il percorso di gara.

Ad ogni punto di ristoro saranno disponibili bevande e rifornimenti energetici adatti. È severamente vietato abbandonare rifiuti lungo il percorso di gara.

Non è consentito accompagnare gli atleti lungo il percorso di gara.

Al fine di garantire l’incolumità dei concorrenti saranno predisposti, lungo il percorso dei punti di assistenza e di pronto intervento. Con l’atto di iscrizione i concorrenti sollevano gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale a persone e cose che possono verificarsi durante e dopo la gara in relazione alla stessa. Il comitato comunque dichiara di aver stipulato l’assicurazione per la responsabilità civile per rischi derivanti dall’organizzazione della gara. La società non assicura i partecipanti alla gara.

Il Comitato non risponde dello smarrimento/sottrazione di materiale o effetti personali lasciati incustoditi.
Eventuali reclami dovranno pervenire all’ufficio gara, entro un’ora dalla pubblicazione della classifica ufficiale, accompagnati da € 25,00 che saranno restituiti solo in caso di accettazione dello stesso.

 

Quote iscrizione:

Le quote d’iscrizione sono comprensive di € 5,00 per chi NON è in possesso della tessera assicurativa FISKY

Esino Skyrace: dal 21/03/22  al 30/04   € 32,00 - dal 01/05  al 16/05    € 37,00

Esino Skymarathon Extreme: dal 21/03/22  al 30/04   € 42,00 - dal 01/05  al 16/05    € 47,00

Esino Sprintrace: dal 21/03/22  al 30/04   € 27,00 - dal 01/05  al 16/05    € 32,00

In caso di annullamento della gara, wedosport effettuerà i rimborsi delle quote di iscrizione, stornando i pagamenti ricevuti sul proprio conto.  Lo storno del pagamento ha un costo di 2 euro. Tale costo sarà addebitato direttamente all’atleta.